Scuola Alberghiera Savoy
Merano (BZ)

Scuola Alberghiera Savoy

Merano (BZ)

Progetto molto curato in termini architettonici e di dettagli esecutivi.

Fornitura di elementi vetrati con dimensione 2x2 m sia fissi che apribili a sporgere verso l'esterno con motorizzazione domotica. L'impiego del sistema apribile proprio della facciata continua strutturale ZA 52 SG si è integrato molto bene con la struttura dell'edificio non presentando alcun profilo a vista dall'esterno così come richiesto dal progetto Stifter & Bachmann. Inoltre le eccellenti prestazioni di tenuta all'aria/acqua/vento proprie del sistema Zanetti hanno garantito la perfetta tenuta anche nelle parti inclinate esposte pesantemente agli agenti atmosferici.

Un elemento di particolare rilievo è rappresentato dalla passerella di collegamento con la scuola vecchia, realizzata in struttura portante di acciaio zincato ad unico elemento e completa di rivestimenti inferiori/superiori in acciaio inox senza fissaggi a vista, vetrate a fissaggio puntuale con corrimano interno in acciaio inox.

Fornitura di opere interne in acciaio inox satinato quali corrimani e parapetti, lucernari vetrati calpestabili posti in copertura, porte a battente con effetto "TUTTO VETRO" e accessori a scomparsa, portoni in acciaio corten, porte tagliafuoco vetrate.

Precedente | Successivo
Progettista

Studio Stifter & Bachmann
Brunico (BZ)
www.stifter-bachmann.com